logo

Ristorante Italiano da Pietro

INFO & CONTACTS

   Email: ristoranteitalianodapietro@gmail.com

                  Tel. +33 0388165730

                   Tel. +33 (0)786923752

 

Ristorante Italiano da Pietro
3 Rue du Puits,  67000 - Strasburgo - Francia
P. IVA  fr56890015787
pane

Storia del pane:

 

fare il pane richiede tempo, dopo 12-24 ore di fermentazione ci vogliono 3 ore per dividere l'impasto e cuocere, mettiamo ogni giorno, questi gesti con amore.

SEGUI I NOSTRI SOCIAL:


facebook
tripadvisor
instagram
phone

@ All Right Reserved 2020

Orecchiette

 

Le orecchiette si diffusero in Puglia tra il XII e il XIII secolo a Bari, la città pugliese dove rimane oggi questo piatto, uno dei primi più prelibati della città. In dialetto barese è “L strasc'nat”, termine che deriva dal metodo di creazione con cui la pasta prende forma quando viene trascinata sul piano di lavoro. A Bari le orecchiette sono cucinate principalmente con le cime di rapa (un piatto tipico molto particolare), con cavolfiori, broccoli e altre verdure. Ottime anche le orecchiette al ragù, con il pesce (salsa di pomodoro).

Il Pesce 

 

lo chef ha  grande passione per i pesci,  specie quello azzurro, e anche i crostacei, é  un grande piacere cucinarli, i molluschi gli  ricordano la sua infanzia, cerca di lavorarli il meno possibile per non alterare il propio gusto, le cozze e il polpo sono le sue  preferenze (come tutti i frutti di mare, li mangia crudi).

Li ama cucinare con la pasta e  in insalata.

La Carne

 

in Italia la più pregiata è la fassona piemontese, noi usiamo la francese, ottima di sapore e gusto delicato, come il filetto (ottimo per la tartare),

l'agnello, il vitello, la Fiorentina e

l'immancabile tomowok, usiamo anche i tagli meno pregiati come le interiora,  tutti scelti esclusivamente dai  migliori mercati  strasburghesi

Il Pomodoro

 

sua maestà indiscutibile ingrediente dei piatti del Sud Italia,io amo il pomodoro tondino, fiaschetto,

il pomodoro appeso (vengono appesi e consumati in inverno) cuore di bue, il  pachino, datterino, crudo o cotto, è il  re della tavola

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder